BONUS FACCIATE  - FEBBRAIO 2020

Il “bonus facciate” è il nuovo sconto fiscale per abbellire gli edifici delle nostre città. Consente di recuperare il 90% dei costi sostenuti nel 2020 senza un limite massimo di spesa e possono beneficiarne tutti.

Può essere usufruito da inquilini e proprietari, persone fisiche e imprese

1.

Valido per interventi di recupero o restauro della facciata esterna di edifici esistenti, di qualsiasi categoria catastale.

2.

Beneficiano della detrazione anche i lavori sulle grondaie e i pluviali, su parapetti e cornici.

3.

Detrazione delle spese per installazione dei ponteggi, smaltimento dei materiali, dall’Iva all’imposta di bollo, tassa per l’occupazione del suolo pubblico.

4.

La detrazione va ripartita in 10 quote annuali costanti e di pari importo nell’anno di sostenimento delle spese e in quelli successivi.

5.

Sono esclusi i titolari di redditi derivanti dall’esercizio di attività d’impresa che aderiscono al regime forfettario. se essi possiedono anche redditi che concorrono alla formazione del reddito complessivo, potranno usufruire del “bonus facciate”.

6.

Per avere diritto al bonus è necessario che gli edifici siano ubicati nelle zone A o B

7.

Il bonus facciate è un ottima occasione per aumentare il prestigio del proprio immobile, pagando solo il 10% della spesa che dovreste sostenere. Il termine per ottenere la detrazione è fissato per fine anno 2020, quindi i lavori devono essere eseguiti PRIMA di fine anno. Il metodo di pagamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario, con modelli bancari appositi. Il credito di imposta non è cedibile, ne può essere scontato in fattura dal prestatore di servizi.

Se pensi di poter rientrare nel bonus facciate per imbiancare il tuo immobile, puoi contattarci per avere maggiori informazioni e richiedere un preventivo di spesa per imbiancare le facciate esterne.